Logo Small

LA PACE

In quel di Bologna ho passato la mia serata

con la botta del chianti e quel del sempre verde

mi sono fermato nella piazza detta la più grande

dove estasiato dalle mie ebbrezze

guardavo lo spettacolo di quelle vecchie mura

quanta vita mi arrivava

musica, suonate di violino

melodia di chitarra

percussioni di tamburelli

parole, balli, luci

la luna piena sulla cattedrale

mi davano quel piacere di gioia

che si prova con la gente

quando vivi forse libero.

Mi sono sentito forte

guardando questa arte

lasciata a noi

che ora

non riusciamo a riprodurre quella potenza con gli stessi mezzi.

Ma il passato ci ha fatto creatori di dialogo

creatori di pace

allora creiamola

basta l’azione

basta un niente

una parola.

Follow us

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod.

Follow us

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod.